Home | Contact | Webmail | Hotline: +968 80077799
Beauty has an address ~ Oman

La vista sul porto

 La roccia sulla quale state posando i piedi una volta era sommersa dall’oceano, là dove la crosta oceanica fluttua sul caldo mantello terrestre superiore. Queste ofioliti rappresentano il punto di contatto tra il magma bollente (più di 1000°C) e i freddi sedimenti oceanici. La diversa pressione e temperatura dei due ha attivato la cristallizzazione di tipi diversi di rocce e minerali, talvolta ricchi di rame e cromo. Il rame veniva già estratto 5000 anni fa, nel periodo in cui l’Oman, conosciuto anticamente sotto il nome di Magan, lo esportava in Mesopotamia per la produzione di bronzo.

La ripidità della montagna di ofiolite assicura al porto di Mutrah una posizione difensiva strategica. Nel cuore della città scopriamo che il termine Mutrah richiama questo suo vantaggio poiché, in arabo, significa “guardare verso il basso”.

Sulla sinistra si apre la continuazione della strada della capitale, la C38, che offre una spettacolare vista sulla città di Mutrah e su alcuni villaggi abbandonati.