Home | Contact | Webmail | Hotline: +968 80077799
Beauty has an address ~ Oman

I fondali

Non è lunga la strada da percorrere attraverso il Wadi Amdeh per arrivare in una spiaggia di 500 milioni di anni,proprio tra la zona di alta e bassa marea.

Le onde della marea hanno creato delle venature nella sabbia del fondale. Oggi si può ancora osservare questo fenomeno in tutte le spiagge: le venature recenti si possono vedere nella zona interessata dalla marea.

Solitamente, queste venature vengono cancellate dal vento o dall’acqua. Qui, però, subito dopo la loro formazione vennero ricoperte da altri sedimenti, che le hanno protette da ogni influenza.

La roccia, sottoposta a delle forti pressioni per i movimenti della litosfera, ha preso l’aspetto di “poltiglia” e le venature del fondale si sono indurite. L’arenaria, infine, si è trasformata in quarzite.

Queste venature prendono la forma di collinette di sabbia, per l’azione dell’acqua e del vento. Quelle scolpite dal movimento delle onde tendono a essere simmetriche, mentre quelle prodotte dai fiumi sono asimmetriche. Per conoscere la direzione originaria di questi fiumi, viene fatta un’analisi dell’orientamento delle venature del fondale. In questa zona, l’orientamento è da nord-ovest verso sud-est.